Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Tag Archives: Christmas

11122016-img_5880(Ikebana di Rumiana Uzunova – Suiban di Sebastiano Allegrini)

Inizio questo post augurale con un Khion realizzato da un’allieva del I livello per plaudire la sua passione e l’impegno e l’aver accettato la mia idea di provare a fare un ikebana legato al periodo di festività a cui ci stiamo avvicinando come facciamo ogni anno.
Credo sia importante seguire un allievo non solo durante il corso, ma anche tra una lezione e l’altra o stimolarli a fare qualcosa di particolare. Purtroppo non tutti possono sempre rispondere all’appello per vari motivi, ma chi riesce ha la mia eterna riconoscenza e mi ricorda me quando tutte le settimane (la mia prima insegnante mi faceva lezione solo il martedì sera) da Viareggio  prendevo il treno per Roma per imparare quest’arte e prima di ripartire a casa provavo a rifare l’ikebana studiato a lezione.
Quindi vi rinnovo gli auguri del Concentus Study Group attraverso l’ikebana del Maestro Lucio Farinelli e delle allieve che han potuto fare l’ikebana natalizio a rappresentanza di tutti gli allievi.

Da tutti noi a tutti voi
From all of us to you all

luciofarinelli

(Ikebana di Lucio Farinelli – Vaso di Maria A. Listur – Smaltato da Luca Ramacciotti)

nicoletta

(Ikebana di Nicoletta Barbieri)

15122016-20161211_192043

(Zenei-Bana di Nicoletta Barbieri)

silvia_5

(Ikebana di Silvia Barucci)

15122016-img_2306

(Ikebana di Patrizia Ferrari – Vaso di Rosi Tschenett Ferrari)

15122016-20161215_1301562

(Ikebana di Rosa Malito Lenti)

15122016-unnamed

(Ikebana di Ilaria Mibelli)

 Concentus Study Group

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

ikebana-web

Inizio il post con la locandina del nostro prossimo appuntamento a cui siete tutti invitati. Parleremo della scuola Sogetsu e realizzeremo alcuni ikebana in maniera da illustrare il percorso e i temi tipici della scuola che rappresentiamo. Ringraziamo l’Associazione  Takemusu Aikido Roma per aver messo a nostra disposizione il loro spazio ed averci invitato.
Approfitto anche per fare gli auguri in vista delle prossime festività natalizie (che siate credenti o meno è sempre un’occasione per gioire e stare assieme alle persone più care).
L’ikebana è nato riutilizzando in parte il materiale preso per il corso di Roma abbinandolo ad un vaso da me realizzato per partecipare al concorso online della Sogetsu “Everyone’s Sogetsu Ikebana Exhibition“perché anche se ho vinto la scorsa edizione credo che sia bello partecipare sempre. Non si concorre per vincere, ma per partecipare al gioco, vedere quello che in tutto il mondo si fa in nome della nostra scuola, le idee, i materiali e ringrazio le mie allieve e di Lucio Farinelli (ovviamente anche lui ha aderito all’iniziativa) per aver partecipato anche questa volta.

_mg_3217a

Buon Natale!
Joyeux Noel!
Merry Christmas!
Feliz Navidad!
Fröhliche Weihnachten!

Shinnen omedeto. Kurisumasu Omedeto!

Concentus Study Group

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

ikebana1

Prendo in prestito due frasi tratte da altrettante canzoni di Franco Battiato per fare un poco il riassunto di questi giorni un po’ particolari per me e per la mia brigata di ikebana.

Come da precedente post ho vinto il IV 草月みんなのいけばな展 Everyone’s Sogetsu Ikebana Exhibition ed ancora mi meraviglio di tutto ciò per cui vado spesso a rivedere la pagina del sito della Sogetsu (The 4th Everyone’s Sogetsu Ikebana Exhibition on Facebook – Award Winners Announcement) e a rileggere il commento della Iemoto sul mio lavoro.

Ringrazio anche Versiliatoday per l’articolo dedicatomi (Il regista Luca Ramacciotti vince il Golden Moon Prize dell’Ikebana).

Ho cercato di fare un collage, sicuramente sommario e altamente incompleto, della nostra attività in questi anni.  Come scritto nel precedente post la mia vittoria è dovuta a chi mi ha sempre sostenuto, incoraggiato, insegnato. Alle mie allieve senza le quali non sarei nessuno. Allieve che mi seguono in ogni avventura sia che si tratti di workshop (ikebana, fotografia, ceramica, profumi), di mostre o.. di cene. Per me è importante che allo studio (serio!) dell’ikebana si affianchi il divertimento, la gioia di condividere assieme questo percorso di vita.

E non avrei mai pensato prendendo la mia primissima lezione di ikebana che quest’arte mi avrebbe portato a conoscere maestri ed ikebanisti di tutto il mondo, fare esperienze fondamentali per la mia crescita o dimostrazioni in posti quali il palco dell’Istituto Giapponese di Cultura dove non mi sarei mai sognato di salire.

Il premio ricevuto non lo vedo come un traguardo, anzi dato che vi partecipavano maestri più grandi e bravi di me lo percepisco come un incentivo a raggiungere il loro livello, la loro passione.

Con Lucio Farinelli siamo molto selettivi sui nostri allievi, non per spocchia, ma per serietà, ed.. ereditarietà. Infatti la mia maestra Valeria Raso Matsumoto ti fa “sudare” i diplomi perché crede in quel che fa, e così noi. Non ci interessa di avere molti allievi, ma che siano motivati. Sarebbe facile avere molti allievi, dar loro fiori da poco e a caso invece di studiare per un mese possibili materiali, abbinamenti e vasi. Abbiamo un archivio, realizzato da Lucio Farinelli, di tutte le lezioni fatte e con quali materiali che poi inviamo agli allievi insieme alle foto scattate da me durante le lezioni. A tal proposito ho apprezzato ciò che ha scritto la Iemoto Akane Teshigahara a proposito del concorso appena conclusosi inerente il tema foto: “As I say every time, for this exhibition your works are judged on the photos submitted by you. Therefore, please think carefully about expressions that only photos can do justice to or any angle that you want to say, “Look at my work from here!” You must enjoy both arranging flowers and using your creativity to show your work more impressively.”

Ricordo come, nel mio primo gruppo di lavoro, quando ero ancora studente con un’altra insegnante e in un’altra vita, come le foto non venisssero tenute di conto (oddio se è per quello neanche la qualità organizzativa), come io fossi una voce nel deserto.

E’ vero che una bella foto non fa un ikebana bello, ma una brutta foto può penalizzare un ikebana ben realizzato. Viviamo in un mondo di immagini e la comunicazione visiva è importante. E ringrazio il cielo che tra le mie allieve ho un’esperta grafica (Silvia Barucci). Credo sia importante che in un gruppo non ci sia un dittatore, ma un coordinatore che si affida alle esperienze dei vari allievi. Nessuno nasce “imparato” su tutto.

E nella foto di apertura (incompleta di sicuro e me ne scuso con gli eventuali assenti) ho cercato di fissare alcuni frammenti di questi anni per dire GRAZIE a TUTTI. E da qui si continua a studiare, divertirci, stupirci lungo il sentiero dei fiori.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Immagine2Immagine3We had a lot of submissions for The 4th Everyone’s Sogetsu Ikebana Exhibition not only from Japan but around the world. I really appreciate your enthusiasm. The applicants differ in length of ikebana experience and are in various age groups, but all the works show that they freely enjoy ikebana, so when I evaluated them, I could not help smiling happily. I am sure that all of them applied to this exhibition to communicate with people around the world using their own creations. I sincerely hope such smiles brought out from seeing ikebana will spread worldwide through this internet exhibition.
As I say every time, for this exhibition your works are judged on the photos submitted by you. Therefore, please think carefully about expressions that only photos can do justice to or any angle that you want to say, “Look at my work from here!” You must enjoy both arranging flowers and using your creativity to show your work more impressively.
For the next Everyone’s Sogetsu Ikebana Exhibition, I will set a special theme in commemoration of the Sogetsu 90th Anniversary. Please wait for the announcement with anticipation. I am looking forward to seeing your works again in the next exhibition.
Akane Teshigahara
Iemoto of Sogetsu School

Stamani mi sveglio con una mail inviatami da un’allieva con scritto: “Bravissimo Luca, complimenti, un ikebana meraviglioso, premio meritatissimo!” Non so a cosa si riferisca e poi scopro questo. Emozionato? Molto. Incredulo? Molto. Però devo tutto ciò a Lucio Farinelli che mi ha convinto a mandare l’ikebana al concorso, a Sebastiano Allegrini che mi ha fatto fare il vaso, ad Ilse Beunen per i suoi video e a Ben Huybrechts per i suoi insegnamenti sulla fotografia.

This morning I woke up with an email sent by my student saying: “Bravissimo Luca, congratulations, wonderful ikebana, well-deserved award!” I do not know what it refers to, and then I find this. Excited? Really. Incredulous? Much. But I owe it to Lucio Farinelli who convinced me to send this entry to the contest, to Sebastiano Allegrini that taught me how to make the vase,  to Ilse Beunen for her videos and to Ben Huybrechts for his teachings on photography.

Al IV concorso (tra gli altri post vedasi https://lucaramacciotti.wordpress.com/2015/06/02/%E8%8D%89%E6%9C%88%E3%81%BF%E3%82%93%E3%81%AA%E3%81%AE%E3%81%84%E3%81%91%E3%81%B0%E3%81%AA%E5%B1%95-everyones-sogetsu-ikebana-exhibition/) la brigata italiana ha schierato i seguenti ikebana:

397_02(Ikebana di Lucio Farinelli, vaso di Sebastiano Allegrini – Materiale non convenzionale)

IMG_1423ar

(Ikebana e vaso di Luca Ramacciotti – Materiale intrecciato)

12552850_513619312141576_630406928220306292_n

(Ikebana di Lucia Coppola – Fresco e secco)

886319_513869762116531_3420011500623663250_o

(Ikebana di di Nicoletta Barbieri – Materiale non convenzionale)

12552662_513867442116763_5269201055814490518_n

(Ikebana di Silvia Barucci – Colore e forma del contenitore)

12552610_513867882116719_5588471401625440949_n

(Ikebana di Tiziana Biondo, vaso di Luca Ramacciotti – Materiale non convenzionale)

10572252_513868512116656_5253857113420666285_o

(Ikebana di Rosanna Lari –  Monomateriale)

12525593_513865102116997_4991516364742470927_o

(Ikebana di Rosaria Lenti – Ikebana con l’uso della carta)

12493920_513872818782892_6205606521973555546_o

(Ikebana e vaso di Ilaria Mibelli -Rami con frutti)

12622204_513860792117428_7839189548984522801_o

(Ikebana e vaso di Chiara Giani – Colori in contrasto)

La mia vittoria è la vostra, noi siamo un bel gruppo.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

06012016-IMG_2915-2

Per la prima volta in anni di insegnamento di ikebana non sono stato presente ad una lezione del corso. Non mi avevano fermato malattie o traversie della vita, ma a fine anno ho ricevuto una telefonata dal teatro Carlo Felice di Genova e sono partito in fretta per l’Oman senza poter cambiare la data della lezione sia perché fissata da mesi, sia perché le mie allieve già avevano subito uno spostamento di date per un altra mia tournée (questa volta in Nicaragua). Ma il maestro Lucio Farinelli ha potuto avvalersi dell’aiuto della neomaestra da noi nominata Anne Justo oltre l’aiuto logistico e pratico delle allieve. Una bella brigata!

Quindi nemmeno ho potuto conoscere la nuova allieva Nanae Yabuki che ha iniziato il suo percorso di studi in Thailandia e che, trasferendosi a Roma per lavoro, ha scritto a noi per proseguire il suo cammino. Ringraziamo la sua insegnante per averci fatti contattare lieti di tale onore e fiducia.

In Oman non solo mi sonooccupato di lirica, ma sono sprofondato in un mare di fiori, profumi, percorso le vie dei souk respirando gli incensi e gli oli profumati, le spezie, visitando luoghi incantati come Wadi Shab. Ogni ramo, fiore, foglia era lo spunto per una possibile combinazione di forme, cromatismi, idee. Ho mentalmente “provato” i vari ikebana, ovvero studiare le possibili forme, abbinamenti, provando a capire strade, soluzioni. E questo è davvero il lavoro dell’ikebanista, non tanto finire la composizione, ma lo studio che c’è per arrivare ad essa. Non siamo artisti traendo ispirazione da un ramo, ma studiando con serietà e profondità “quel” ramo, studiando tecnche, visualizzando cromatismi, forme…

Per la mostra del prossimo marzo (L’Essenza di Campomarzio 70) ho in mente le composizioni da fare, ma man mano che passano i giorni mi vengono in mente soluzioni visive nuove, idee che puntualmente segno sul mio tablet. Su questo aspetto devo confessare di essere agevolato con il lavoro che faccio essendo abituato a “comporre” la scena, a pensare soluzioni visive che man mano che ho studiato ikebana si sono andate evolvendo in masse, vuoti, asimmetrie.

Sentirsi artisti arrivati di ikebana, avere l’arroganza di voler far cose inusuali per stupire è semplicemente la morte di quest’arte.

Di recente Ilse Beunen sulla sua pagina di Facebook (Ikebana Belgium) ha scritto che il fondatore della Sogetsu Sofu Teshigahara iniziava la prima lezione del nuovo anno sempre con una composizione base. Un segno di umiltà, di importanza delle nozioni basilari e di come ogni anno sia importante ricominciare  lo studio ” da capo”. Un insegnamento preziosissimo da non dimenticare.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Mi comunica WordPress che:

Cifre interessanti

La sala concerti del teatro dell’opera di Sydney contiene 2.700 spettatori. Questo blog è stato visitato circa 16.000 volte in 2015. Se fosse un concerto al teatro dell’opera di Sydney, servirebbero circa 6 spettacoli con tutto esaurito per permettere a così tante persone di vederlo.

Hai caricato 411 immagini, per un totale di 540 MB. È quasi un’immagine a giorno.

Il giorno più trafficato dell’anno è stato gennaio 7 con 319 pagine lette. Il messaggio più popolare quel giorno fu Questioni di luce.

Attrazioni nel 2015

Ecco gli articoli più letti nel 2015. Puoi vedere tutti gli articoli più letti dell’anno nelle tue Statistiche.

Come ti hanno trovato?

I referrers principali nel 2015 sono stati:

  1. facebook.com
  2. yamadori.co.uk
  3. nordic-lotus.blogspot.com.au
  4. sogetsu.it
  5. keithstanley.com

Da dove son venuti?

100 Paesi in tutto!

Paesi principali: Italia, Stati Uniti e Spagna

Che dire se non: Grazie a voi che mi seguite! E Buon Anno!!!

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

con gli ikebana realizzati dal maestro Lucio Farinelli e da alcune allieve.

Un Natale dedicato alla semplicità di linee in cerca di un’eleganza che dovrebbe (il condizionale purtroppo è di obbligo) far parte dell’arte dell’ikebana. La caratteristica dell’ikebana è un’unicità che i materiali devono possedere, il loro “comunicare” tra di loro, non devono sembrare dei fiori/rami/foglie infilati in un vaso senza alcun senso se non la ricerca di una spettacolarità a discapito di una correttezza formale e reale (ho visto anche un “ikebana” composto da una bottiglia vuota e davanti una foglia secca… e fidatevi quello è solo una presa in giro non un ikebana). Purtroppo spesso nelle occasioni di festa si vedono ikebana carichi di decorazioni natalizie (forse scambiandoli per un abete…) o di Mizuhiki messi come se fossero le medaglie sul petto di un generale (L’ikebana… con le palle).  La difficoltà di far interagire materiale non convenzionale e materiale “vivo” non è semplice, ma non basta annodarlo a coccardina e posarlo sul ramo, deve integrarsi, non essere subito percepito dall’occhio che deve vedere un’unica cosa “in movimento”. Per cui se non sappiamo adoperarli… evitiamo di usarli ed andiamo a ricercare una pulizia di forme, di direzioni (mica si sta ricreando la corona di Apollo), di materiali perché se si fa ikebana seriamente non importarta cercare il.. “famolo strano”.

Gli ikebana delle mie allieve sono stati ideati e realizzati da loro e non a lezione. Ci tengo a sottolinearlo per ringraziarle per l’impegno e la dedizione profusa in questo cammino.

E le ringrazio tutte per gli auguri ricevuti. Il bello di non camminare da soli, ma far parte di una brigata.

 

E ancora buone feste a tutti.

989510_10206326951626933_1709483294_o

(Ikebana natalizio di Lucio Farinelli – Vaso di Sebastiano Allegrini – foto di Luca Ramacciotti)

IMG_6458

(Ikebana natalizio di Ilaria Mibelli – foto di Ilaria Mibelli)

23122015-IMG-20151221-WA0013

(Ikebana natalizio di Rachele Pennelli – foto di Rachele Pennelli)

24122015-IMG_20151224_171849

(Ikebana natalizio di Rosaria Lenti – Vaso di Sebastiano Allegrini – foto di Rosaria Lenti)

9_24-12-15w

(Ikebana natalizio di Silvia Barucci – foto di Silvia Barucci)

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: