Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Tag Archives: Carnevale

Per chi, come il sottoscritto, è nato e cresciuto a Viareggio il Carnevale fa parte del DNA e viene fuori ad ogni piè sospinto inconsciamente come quando ideai l’ikebana per l’emozione “allegria” da proporre al libro “Ikebana inspired by Emotions“.

Luca_Ramacciotti_Happiness2

(Ikebana di Luca Ramacciotti – Foto di Lorenzo Palombini – vaso di Alessia Nannicini)

E’ innegabile che i rami di Salix Sekka così colorati da me potrebbero essere stelle filanti lanciate in aria e i papaveri dei coriandoli. Questo ikebana l’ho idealmente dedicato a Stefano ed Umberto Cinquini che (assieme a Michele Cinquini) hanno realizzato il Carro di Prima Categoria “Papaveri Rossi” che ha vinto il Primo Premio del Carnevale di Viareggio 2018 che si è concluso ieri.

27858363_10156198464457509_7185202266285045431_n

Poi, le cose non accadono mai da sole e leggo sulla pagina Facebook gestita da Ilse Beunen il seguente post: ” For every workshop, Els Goos gives us homework. We have to think about a saying, theme or subject, and translate this into an ikebana arrangement. Last weeks assignment was the expression “losbollig”. We associate “losbollig” with Carnaval but finding a translation in English was not so easy. “Google translate,” and other online dictionaries came up with nothing. I did some more research, and I came up with this translation: light-hearted, frivolous, light-minded. This is my arrangement using willow and colored paper.” Ed ovviamente il risultato è un ikebana molto creativo ed interessante (vedete la foto sulla sua pagina).

Lì mi è venuto in mente di creare qualcosa di carnevalizio (lo so siamo in quaresima, ma a Viareggio abbiamo fatto carnevale fino ad ieri e poi c’è sempre il Carnevale Ambrosiano come scusa) ed ieri durante la sfilata dei carri ho comperato stelle filanti e coriandoli.

Oggi a fare lezione da me c’erano Silvia ed Ilaria perché chi diviene maestro e desidera avere altre lezioni ovviamente le può fare e loro si erano dette interessate. Non è un obbligo per nessuno proseguire naturalmente, ma fa sempre piacere quando un allievo non si ferma sulla soglia del diploma.

Quindi la mia proposta è stata di fare un ikebana a testa utilizzando come materiale non convenzionale le cose che avevo acquistato ieri. E qui vedete i nostri risultati.

luca_wa

(Ikebana di Luca Ramacciotti – foto di Silvia Barucci)

silvia_w

(Ikebana e foto di Silvia Barucci – Vaso Patrizia Piciacchi Triziapic)

ilaria_w

(Ikebana di Ilaria Mibelli – foto di Silvia Barucci)

Ringrazio Silvia ed Ilaria per il piacevole tempo trascorso assieme e Silvia per aver fatto le foto in condizioni per nulla agevoli di spazio e luce.

Concentus Study Group

 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: