Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Per la seconda volta, nella mia carriera da maestro di ikebana, il mio lavoro mi ha portato lontano dal luogo dove si sarebbe svolta una lezione fissata da tempo con le allieve. Purtroppo il mio lavoro è così e anche se, con il Maestro Lucio Farinelli, cerchiamo di realizzare con mesi di anticipo un calendario affinchè le allieve che vengono da fuori Roma o fuori Italia abbiano agevolazioni di viaggio, purtroppo (e per fortuna essendo lavoro) a volte partono delle tournée all’improvviso.

Queste righe le sto scrivendo da Canton dove stasera va in scena la terza e ultima replica di Rigoletto di cui ho curato la regia.

Al mio ritorno ci aspetta un nuovo, piacevole e interessante incontro di cui vedete la locandina realizzata dalla grafica Silvia Barucci.

Il Romeow Cat Bistroit è l’unico vegano dove non senti la mancanza di carne & Co. tanto c’è una ricercatezza di sapori e di ingredienti particolari e ve lo assicura un carnivoro. Quindi se volete cullare le vostre papille gustative, fare ikebana ed amate i gatti… bè che aspettate?

In attesa di incontrare nuovi amici lungo la via dei fiori ieri a Roma, come preannunciato all’inizio, sì è svolta una lezione con allieve romane e toscane.

Era il punto di arrivo (o di partenza?) di un lavoro iniziato con l’artista di mosaico Caterina Vitellozzi che prima aveva visto il sottoscritto e il Maestro Lucio Farinelli realizzare ikebana ispirati ai bellissimi mosaici di Caterina, poi realizzare dei vasi dove ceramica e mosaico si integravano e questa era la volta delle nostre allieve di dover ideare ikebana da abbinare ai mosaici. Probabilmente non saremo “IL” gruppo Sogetsu in Italia, ma sicuramente siamo quelli che hanno battuto strade mai esplorate prima da altri.

Di recente con il Maestro Farinelli abbiamo compreso un dato di fatto che lascia molti perplessi, noi non siamo uno Study Group come solitamente si intende ovvero un capo e dei collaboratori (spesso anonimi o fantasmagorici), ma un gruppo solido di amici che studiano l’arte dell’ikebana. Una famiglia compatta che nemmeno le sette trombe di corno d’ariete di biblica memoria potrebbe abbattere.

Dico questo a ragion veduta perché ieri, nonostante la differenza di fuso orario, le mie allieve, nella chat che abbiamo di whatsapp, mi hanno costantemente inviato foto di quello che facevano (o mangiavano 🙂 ) per farmi sentire vicino a loro. E questo modo di agire fa capire come davvero si sia tutti uniti e non dei maestri con delle allieve.

Allieve meravigliose che ringrazio per il dono che ci hanno fatto.

Per ora non metto nessuna foto dei lavori realizzati, ma vi lascio le immagini che mostrano come l’ikebana sia unione e condivisione e non un “io” con dei sudditi misteriosi.

Concentus Study Group

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: