Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Le connessioni sono importanti nella vita e saperle gestire è fondamentale per crescere personalmente, spiritualmente e sulla via dell’arte.

Compito di un bravo maestro è saper gestire un’intera squadra che gli si mette a disposizione gratuitamente coinvolgendola in ogni aspetto del lavoro soprattutto quando ha a che fare con gente preparata. Sinceramente, spesso, in teatro mi sono trovato a dirigere anche persone che erano alla prima esperienza e sono riuscito a “connetterle” al mio modo di pensare senza escluderle perché erano arrivate dopo di me sul cammino del lavoro.

Patrizia Ferrari, la maestra di Merano del Concentus S.G., come scritto nei precedenti post è da mesi che organizza tutto al meglio affinché Ilse Beunen trovasse tutto pronto, per il suo arrivo, in modo da poter realizzare senza alcun intoppo la grande struttura da lei ideata. Patrizia, alla sua prima esperienza del genere, ha dimostrato davvero di essere tanto appassionata quanto paziente e competente superando le varie problematiche che si possono presentare durante una realizzazione en plein air di una struttura del genere destinata a rimanere permanentemente in Merano.

Quello che personalmente fa piacere, come già detto, è che ogni volta che il Concentus S.G. ha invitato Ilse Beunen in Italia il suo lavoro non è mai passato inosservato sia per le varie connessioni online e ricondivisioni sia per le attenzioni che le riservano i media che ci contattano a partire da Gardenia per finire alla tv austriaca.

FB_IMG_1556120925321

Questo perché ci piace che ogni persona che viene coinvolta in un nostro progetto abbia il giusto risalto. Non ci sono classi migliori o peggiori quando si lavora assieme e lo si deve fare tutti allo stesso livello. Appunto per le connessioni che l’installazione porta come nome.

La struttura ideata dalla Beunen vedeva delle lastre lavorate in modo da omaggiare Sofu Teshigahara a cui erano intrecciate delle piante di vite trovate da Patrizia, che ha reperito anche il restante materiale con l’aiuto dei vari giardinieri che seguono il Merano Flower Festival e ci dicevano dove e cosa potevamo arborizzare.

Vedendo il lavoro ci siamo accorti (il sottoscritto, Lucio Farinelli, Silvia Barucci e Ilaria Mibelli) che le tecniche base erano quelle che noi avevamo già imparato al workshop che Anne- Riet Vughtes tenne in Italia e quelle insegnate dalla stessa Ilse Beunen quando andammo da lei ad Anversa per una lezione appositamente pensata per noi quattro. Quindi poteva essere un’ottima occasione per metterle in pratica come hanno fatto anche Silvia Barucci e Ilaria Mibelli.

FB_IMG_1556120881287

Purtroppo io, per problemi personali, potevo fare ben poco se non passare gli attrezzi di lavoro, anche se, con la mia esperienza in base a scenografie e messe in scena, certamente avevo il mio contributo da dare affinché il tutto apparisse naturalistico (dovendo andare a “celare” dei grandi supporti in cui erano incastrati i rami) e non una massa di materiale messa a toppa. In teatro a volte si devono porre delle “toppe” e la bravura è sistemarle in modo tale che non si capisca che ci sono, distrarre l’occhio di chi guarda.

Oltre al porgitore di strumenti pro tempore mi sono occupato anche di fotografare le persone al lavoro.

Questo incuranti della pioggia che ogni tanto ci veniva a trovare, fortunatamente, per breve tempo.

20190423_161114

Domani mattina inaugurazione pubblica di “Connected”, un lavoro che noi del Concentus S.G. non dimenticheremo mai. Un grazie immenso a Patrizia Ferrari che è mesi che lavora per questo evento (e non è pensionata da potersi dedicare solo a questo) e a Silvia Pescetelli che ha potuto collaborare al tutto fin dall’inizio.

E ringraziamo anche Angelika Muehlbauer per averci fatto fare la struttura in bambù che farà da “invito” a chi verrà al workshop dato che sarà esposta innanzi la porta di ingresso.

Concentus Study Group

 

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: