Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Nel 2010, durante un’esposizione fatta a Floracult con il Ransom Study Group diretto da Lina Alicino, con Lucio Farinelli ad un bachetto di libri trovammo “Ikebana Today” edito dalla Stichting Kunstboek e per noi si spalancò il Paese delle Meraviglie.

Ovviamente recuperammo subito anche l’altro libro presente alla fiera che si intitolava “Contemporary Ikebana”. Era una prospettiva di fare ikebana a noi ancora sconosciuta sia per forme, temi, materiali che… fotografie.

Con il tempo, all’epoca ancora non lo sapevo, avrei avuto la fortuna di conoscere quasi tutte le persone della Sogetsu (e non solo)  che avevano pubblicato in quei libri i loro capolavori.

Ed ai primi due si unirono “Ikebana through all Seasons”, “Whispering Flowers” e “Poetical Ikebana”. Tutti libri di una bellezza incredibile.

Ci son tremate un po’ le vene ai polsi quando lo scorso 26 gennaio ci è arrivato l’invito per proporre qualcosa di nostro per il nuovo libro in programmazione. Con tutti i maestri internazionali bravissimi che collaboravano alla stesura di questo libro invitavano noi che siamo i più piccoli. Dovevamo proporre tre foto di nostri ikebana a testa. Sapevamo però che si ponevano due problemi base.

Eravamo davvero i fratelli minori (come dico sempre vasi di coccio tra vasi di ferro di manzoniana memoria) e, rappresentando al mondo la Sogetsu per l’Italia (in quanto Study Group ufficiale), dovevamo dare il nostro massimo. Anche perché nessun italiano della scuola Sogetsu era mai comparso prima su questi libri se non uno d’adozione ovvero Doug Holtquist nel periodo che era a Pietrasa per il suo lavoro di scultore. L’ennesimo riconoscimento che ci veniva offerto al nostro reale impegno, passione e studio nel divulgare l’ikebana Sogetsu in Italia.

Il secondo problema era che non potevo essere io a fare le foto, ci voleva un professionista e che stesse a Roma.

E questo punto è stato il più semplice da risolvere: Lorenzo Palombini che già aveva eseguito le foto per la mostra Essenza di Campomarzio70 e di alcuni miei ikebana nei suoi studi sullo still life, oltre ad averci dato la possibilità di ispirarci ad una suo scatto d’autore.

Il primo per noi era gigantesco come impegnativo il tema proposto. Nella mail veniva spiegato il titolo del nuovo libro “Ikebana inspired by Emotions”: ” L’ikebana a volte viene accusata di essere un’arte ermetica, difficile da capire o apprezzare da coloro che non la conoscono. Si afferma che si tratta di un’arte che comporta solo l’applicazione di regole severe, imposte e che manca di spontaneità e frivolezza divenendo così uno stile di composizione di fiori che è difficile da godere. Ikebana by Emotions vuole dimostrare il contrario, concentrandosi sull’espressività degli ikebana e il suo potere di catturare e trasferire emozioni. Otto fotogrammi in bianco e nero accuratamente selezionati di emozioni forti e universali sono la fonte di ispirazione per questa pubblicazione. Ikebana by Emotions mostra come gli accordi di ikebana possono toccare le corde del cuore e, nonostante la corretta applicazione delle regole e l’uso di accuratamente selezionati materiali, può evocare emozioni riconoscibili a tutti.

 

 

 

(Queste le foto proposte a cui ispirarsi)

Per giorni, con Lucio, abbiamo osservato le foto capendo quali ci stavano maggiormente attraendo e di come avremmo potuto trasformarla poi in una composizione che ad un qualsiasi osservatore trasmettesse quella precisa emozione.

Lucio ha scelto: Foza, Amore e Paura mentre io: Tristezza, Gioia e Rabbia. Tre sentimenti tra di loro contrastanti in maniera netta.

Come sempre, da quando si studia assieme, abbiamo cominciato a confrontare le nostre idee, a capire come eseguire gli ikebana, quali materiali avrebbero reso al meglio ciò che avevamo in mente.

Lorenzo ci ha ospitato a turno nel suo studio fotografico e con molta pazienza, nei nostri confronti, dato che abbiamo invaso ogni spazio coi materiali e gli strumenti, e professionalità ha iniziato a realizzare le fotografie.

20170224_112440_Richtone(HDR)

Lorenzo per ogni foto ha provato sfondi e luci diverse con un’approccio e creatività davvero uniche e sperimentando anche versioni diverse della stessa tipologia di sfondo o del suo colore.

20170427_115626

20170427_124440_Richtone(HDR)

Ha costruito pannelli, sfondi, vetri ogni cosa per realizzare questo progetto così importante per noi e di questo gli saremo eternamente grati.

Vedeva se uno sfondo gli piaceva, se funzionava o meno in foto. Lo completava, lo modificava, innumerevoli prove da grande professionista, ed amico, quale è.

Guardavamo insieme il risultato, le inquadrature, le luci, un lavoro teso all’unisono con molta sintonia.

Poi l’attesa, immensa, lunga. Ci sarebbe dispiaciuto se le nostre foto non fossero passate, è naturale, ma ci sentivamo già onorati di aver ricevuto l’invito.

E poi il verdetto. Una foto a testa era stata accettata. Eravamo tra i 125 ikebanisti, di varie scuole, presenti nel libro. Ringraziamo Mit Ingelaere che, insieme al team della Stichting Kunstboek, è stata la forza motrice di questo catalogo fotografico come dei precedenti.

A Lucio hanno scelto l’ikebana che rappresenta la “paura” e a me quella della “tristezza”per cui avevo realizzato anche il vaso a lezione dal maestro Sebastiano Allegrini.

E se si digita il nome del libro nei motori di ricerca, tra le immagini la prima a comparire è proprio quella di Lucio!

Qui pubblico le altre foto che non han superato l’esame della commissione perché Lorenzo ha fatto davvero un ottimo lavoro. Le due pubblicate… le vedete nel libro 🙂

Ikebana di Lucio Farinelli dedicato alla forza.

Power_Lucio_Farinelli2.jpg

(foto di Lorenzo Palombini)

Ikebana di Lucio Farinelli dedicato all’amore.

Love_Lucio_Farinelli1.jpg

(foto di Lorenzo Palombini)

Ikebana di Luca Ramacciotti dedicato alla rabbia.

Luca_Ramacciotti_Anger1

(foto di Lorenzo Palombini)

Ikebana di Luca Ramacciotti dedicato alla gioia.

Luca_Ramacciotti_Happiness1

(foto di Lorenzo Palombini)

 

Per informazioni: Ikebana inspired by Emotions

 

Concentus Study Group

 

 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: