Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

(Sterlizia)

Ecco come bisogna essere! Bisogna essere come l’acqua.
Niente ostacoli – essa scorre.
Trova una diga, allora si ferma.
La diga si spezza, scorre di nuovo.
In un recipiente quadrato, è quadrata.
In uno tondo, è rotonda.
Ecco perché è più indispensabile di ogni altra cosa.
Niente esiste al mondo più adattabile dell’acqua.
E tuttavia quando cade sul suolo, persistendo, niente può essere più forte di lei.

(Lao Tze)

L’acqua è la fonte primaria della vita ed è importantissima sia per la nostra sopravvivenza sia per quella del mondo vegetale.

Quando facciamo ikebana mettiamo per prima cosa l’acqua nei contenitori, effettuiamo il taglio del materiale in acqua (in modo che nei canali linfatici penetri subito l’acqua e non l’aria prolungando la vita dei fiori o delle foglie), puliamo con l’acqua i fiori, le foglie, irrorandoli.

Ci sono  due lezioni, durante il percorso di studi della Sogetsu, che son proprio focalizzate sull’acqua. Una (Floating Arrangement) viene effettuata il secondo anno e l’altra (focusing on the Uses of Water) durante il quarto.

L’acqua qui diviene un elemento ancora più importante che negli altri stili in quanto è la protagonista, può essere considerata uno degli elementi principali o essere messa in risalto scegliendo contenitori di vetro, o di foggia particolare, nel modo in cui disponiamo gli elementi (se da un lato del contenitore, se “fluttuanti”, se circondano il contenitore etc), usando anche kenzan trasparenti, dare il senso del movimento delle acque, tutto quello che lo studio, lo spirito ci suggerisce.

E mentre lo facciamo non scordiamo che fortunatamente per noi l’acqua scorre.

 

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: