Skip to content

Luca Ramacciotti – Sogetsu Concentus Study Group

www.sogetsu.it

Nell’Ambito del 57° Festival Puccini a Torre del Lago è andata in scena “Madama Butterfly” per la regia di Takao Okamura, scene di Naoji Kawaguci e costumi di Yasuhiro Ciji. In questo allestimento ho avuto la fortuna di fare da assistente alla regia e la direzione del Festival, sapendo che sono insegnante di ikebana, mi chiese di tenere una dimostrazione pubblica e di ideare un ikebana per il foyer del teatro.

La particolarità della dimostrazione, oltre a svolgersi nel suggestivo Guest Garden del Festival, fu il bellissimo concerto di accompagnamento e soprattutto la presenza accanto a me di due Maiko venute dal Giappone.

Per quanto concerne invece l’ikebana per il foyer partii dall’idea che nella bandiera giapponese cono presenti due dei colori di quella italiana: il bianco e il rosso. Quindi ideai un pannello bianco e materico a forma di bandiera giapponese con il rosso costituito da bambù dipinto. Il tutto veniva attraversato da tre canne di falasco tinte di verde come se quel colore unisse le bandiere italiane e giaponesi. La composizione accanto riprendeva gli stessi colori del quadro che era sospeso per dare una giusta equidistanza e movimento al tutto.

(Falasco, Bambù, Anthurium, Aspidistria,  Legno sbiancato, Gypsofila e Loto)

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: